TRAPIANTO DI BARBA E BAFFI

Nel trapianto di baffi e barba i follicoli vengono estratti con la tecnica FUE come nel trapianto di capelli.

Il punto più importante che dovrebbe essere preso in considerazione durante il trapianto di barba è il metodo di apertura dei canali in cui verranno posizionati i follicoli.

Grazie alla tecnica Slit laterale che abbiamo studiato e sviluppato per molti anni, possiamo facilmente aprire i canali e posizionare i follicoli estratti dall’area donatrice, con un angolo di 10-15 gradi nel trapianto di barba, il che significa che la direzione originale della barba e con un angolo di 25-35 gradi nel processo di trapianto di capelli.

Il trapianto di barba può essere applicato a tutti tra i 20-70 anni che non hanno problemi di salute.

Domande frequenti sul trapianto di barba;

  • Avrò una cicatrice sulla faccia?
  • Ci saranno delle complicazioni dopo l’operazione?
  • Ci saranno buchi nella mia faccia se i canali si aprono in modo profondo?
  • Ci saranno danni ai tessuti nervosi, ai capillari ecc. della mia faccia? Con questa tecnica tutti questi tipi di domande  vengono completamente risolte.

Proviamo a spiegare le funzioni della tecnica Slit Laterale (Coronal Slit):

In questa tecnica utilizziamo uno strumento speciale che abbiamo sviluppato per questo scopo e che è costituito da lame appositamente predisposte per l’apertura dei canali in base all’intervento pianificato e allo spessore dei follicoli da utilizzare.

Con questo metodo, vengono aperti canali più piccoli rispetto agli altri metodi.
Questo angolo in questo caso può essere abbassato di 10-15 gradi o più. Dopo il trapianto di capelli, avrai l’angolo di crescita dei capelli originale com’era prima di perdere i capelli.

Grazie a questi bisturi appositamente preparati è possibile imitare esattamente la direzione naturale della barba.

Poiché la profondità dei canali aperti con questa tecnica è regolata in base alla lunghezza dei follicoli, non vi è alcun rischio di aprire canali troppo profondi. Questo metodo ci offre la possibilità di effettuare interventi più salutari, rispetto agli altri materiali che possono aprire canali più profondi e danneggiare le vene superficiali.

Il diametro dei canali coincide esattamente con il diametro degli innesti. Pertanto, la guarigione è più rapida rispetto ad altri trapianti eseguiti con altri materiali e dopo l’operazione non si vede alcuna differenza (buco o gonfiore) sulla superficie. Poiché gli innesti che si premono l’uno sull’altro sono meno di altri metodi, tale metodo offre l’opportunità di posizionare i follicoli con maggiore densità.